Poesia

Ciao tesoro.
Oggi ho deciso di leggerti una poesia.. Non è mia, l'ha scritta una bambina di un'altra classe della tua scuola elementare. Io la trovo bellissima e quando la maestra Vera me l'ha mandata ti confesso che come al solito ho pianto per un po'. E ho pianto anche adesso rileggendola.
Mi piacerebbe dire a questa bimba che ha scritto delle cose bellissime.. E che anche noi pensiamo che tu sia su una stella tutta tua che ci guardi mentre facciamo le nostre cose qui giù sulla terra.. Per essere precisi Matte dice che sei sulla luna, io non so chi abbia ragione, e penso che alla fine non sia così importante.. Tutte le sere però quando rabbia alzo gli occhi nel cielo, ti cerco e ti penso tanto. Ti voglio tanto bene amore mio.

Commenti

  1. Ciao Giulia, oggi ha fatto freddissimo, siamo arrivati a meno 4 gradi e dato che sono una vecchiettina mi sono ammalata. E da brava vecchiettina mi trascino a fare la nanna. Scusa se stasera non mi intrattengo ancora con te ma mi sento la testa grossa come un pallone. Buona nanna bella, brilla come una stellina cosi possiamo vederti da qui giu con il naso all'insù. ❣️

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La morte

Lettera dallo zio Paolo (2)

La casa di Giulia